3 Maggio 2020

    Con l’obiettivo di garantire supporto a tutte le famiglie in difficoltà, attraverso il potenziamento dei servizi già messi a disposizione del comune e al fine di poter garantire, anche in seguito, a chi ne avesse bisogno i DPI (es. mascherine), è stato attivato un conto dedicato all’emergenza avente IBAN IT03E0306953190100000300016. Pertanto ci permettiamo di chiedere il Vostro sostegno, se e per quanto Vi fosse possibile. Anche un piccolo contributo potrebbe significare un grande aiuto per chi si trova oggi messo a dura prova da questa emergenza.

    La donazione gode dei seguenti benefici fiscali: il Decreto Legge nº18 del 17 marzo 2020 prevede una detrazione dall’imposta lorda pari al 30% (per un importo non superiore a 30.000 €) per le erogazioni liberali effettuate nel 2020 da persone fisiche e dagli enti non commerciali in favore degli enti locali, allo scopo di contenere e gestire l'emergenza covid-19. Le erogazioni liberali in denaro dei soggetti titolari di reddito d’impresa sono deducibili (nell’esercizio in cui sono effettuate) ai fini dell’imposta regionale sulle attività produttive (art. 27 della Legge nº133 del 13/05/1999). Inoltre, si informa che le commissioni bancarie sono azzerate.

    Vi ricordiamo di segnalare eventuali situazioni che possano richiedere attenzioni particolari dell’Amministrazione Comunale comunicandole attraverso la mail o il numero di telefono dedicati:

    La pandemia sembra allentare la morsa, ma la strada sarà ancora lunga e non dobbiamo abbassare la guardia. NOI NON MOLLIAMO!